CALIBRO – SPARATI UN LIBRO!


CALIBRO – SPARATI UN LIBRO!

FESTIVAL DI LETTURE A CITTA’ DI CASTELLO

DAL 28 MARZO AL 31 MARZO 2013

Image

A partire dal primo incontro del Festival, la sua prima edizione, con Chiara Frugoni e la sua ” VOCE DEL MEDIOEVO”, presso la bellissima sala Gotica del Museo del Duomo di Città di Castello, è iniziata questa escursione nel mondo della lettura e della scoperta di nuove voci….

Emozionante l’esperienza presso il Teatro degli Illuminati di Città di Castello con Occupy Poesia una rassegna di letture di poesia, dove in ogni palchetto vi era un lettore che leggeva il suo poeta preferito o, quantomeno, quello prescelto.

Image

Letture da Alda Merini, Gianni Rodari, Arthur Rimbaud, Pablo Neruda e molti altri, alcuni per me assolutamente nuovi….Un’esperienza illuminante ed allo stesso tempo inebriante…..un accumularsi di voci, immagini, volti, suoni e sogni in un teatro silenzioso come una chiesa o un confessionale…..

Image

Ancora risuonano in me voci e volti di una scoperta inaspettata….

Image

Molto bella anche la rappresentazione della Biblioteca di Babele tratta dal racconto di J.L.Borges presso la storica Tipografia Grifani Donati….Una messa in scena veramente surreale e suggestiva, con l’odore di polvere e di inchiostri di quel vecchio luogo nella semioscurità che credo sarebbe stato caro a Borges.

Image

Ultimo degli appuntamenti del Festival, l’incontro con Antonio Moresco, scrittore contemporaneo, che in realtà io non conoscevo, presso il palco del Teatro Comunale degli Illuminati di Città di Castello. Devo dire che questo è stato l’evento per me più emozionante del Festival, per l’atmosfera intima, calda e direi confidenziale dell’incontro….

Image

Antonio Moresco si è rivelato ai miei occhi come una vera Lucina….per l’intimità creatasi durante l’intervista, nonostante la distanza tra autore e pubblico sul palco, per il tono confidenziale ed umanissimo del suo rivolgersi ed aprire le sue crune, come egli ama usare questo termine….

Antonio Moresco, devo dire,  è diventato un mio intimo amico, anche se non lo conosco….proprio per il significato etimologico del termine amico legato per radice comune al termine armonia e connessione…..

Image

Un’ esperienza da non dimenticare….

Grazie!

gli uccelli nati in gabbia

wislawa zimborska

spegnete la tv

Ciao.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Various e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...