Due Forme, una poetica.

10 Luglio 2017

 

Un palloncino bianco vola nell’aria

della notte aretina, sul prato rimbalza;

la luna…..fa capolino sul davanzale dell’estate….

Gli  Zen Circus cantano: Mia madre mi chiama, figlio di puttana…..Io, in piedi tra la folla, bevo in pace la mia birra,….e sono. Eppure lei non mi chiama…..

 

8 Luglio 2017

 

Rallenta il passo….scende la sera nell’eremo, di stelle una pioggia sul viso, la luna sul guanciale…..Il cielo di un giorno e la favola dell’amore….Vale…..

 

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Various. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...