Esperienze

Nel cuore della notte estiva

Leonard Cohen canta le sue ballate di amore e di rivolta….

I pioppi cipressini del Parco Langer sorridono alle stelle.

Il fiume, in un canto, dorme nel suo letto, mentre i Meganoidi

Cantano i Supereroi.

Le luci e la birra, la gente che balla sul prato della libertà. Il Festival della Solidarietà ti chiama nelle tue vene d’albero, così.

 

I pesci guizzano nel cuore dell’acqua, il cielo sonante di limpidezza.

Il sangue rosso e la salita nella luce.

Il vento risuona nelle arterie del giorno, una stella.

 

La ruota dell’estate gira gialla, il sentiero risplende,

Nel pugno….la rabbia, la rivolta, la speranza….

L’albero verde bisbiglia, la sua radice attaccata a una stella. Il viandante piede di cielo fiorisce la sua marcia.

 

La roccia dura si spezza….La terra riarsa dal sole della rabbia….Un urlo esplode sulla strada….E’ il grido di chi lotta per la libertà….Così sia….La Gabbia…..

 

La libellula azzurra sta in equilibrio su un filo d’erba, ad una soffio dall’acqua. Il sole sulla pineta dorata. La luna nel vuoto sopra i rami del pino domestico si impiglia nei miei sogni di pianta….E la resta…. Sul sentiero della povertà…..

 

Nel gran caldo del pomeriggio d’estate, Ascanio Celestini racconta i suoi Discorsi alla Nazione….: Antonio Gramsci, la lotta di classe, la sinistra, l’anarchia…..La luna risplende nel cielo, mentre io accendo la mia sigaretta  riflettendo sulla libertà…..E cammino….

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Various. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...