Autunno

La luna si leva lenta sul colle….sono le nove e…..attenzione, concentrazione, ritmo e…..vitalità. La stella vicino al cuore dei giorni, il sentiero della notte chiama.

 

La terra arata di fresco, settembre, l’alba del cielo sul viso, la strada lontana negli occhi. Un bacio alle stelle sui monti, vaga…..

 

Le nuvole vagabonde negli orti del cielo, settembre, il sole sul viso, le colline intorno verdi come un abbraccio, le montagne lontano respirano nel mio cuore azzurro.

 

La fonte sgorga acqua luminosa, roccia di cielo nelle mani, sulla bocca. Sole di musica nel buio, George Ligety Lontano, spaziosità siderale.

 

Il sole e la luna, il cielo degli occhi un bacio nella notte, una carezza sul viso, di pace la collina si colora.

 

Ci sono nuvole, colline, vigneti, qui, alberi e campi e prati lucenti. Favole da cogliere nei monti azzurri. Il sole di pace negli occhi splende.

 

Il tuo sguardo azzurro di mare m’innamora, e una pista ondulata si intravvede. Sono le stelle e il cammino della fede.

 

Il bosco screziato entra nel mio canto di passi. Uno, due, tre….piedi verso le nuvole, l’azzurro. Uno, due, tre, ….piedi verso il sole, gli alberi, la luce.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Various. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...